DOLCI E DESSERT 

INGREDIENTI

• 250g di latte
• 100g di farina
• 50g di uova
• 30g di burro
• 15g di zucchero semolato
• 2g di sale
• 4/5 mandarini
• q.b. di burro
• q.b. di sale
• q.b. di Gran Marnier


PREPARAZIONE

Mettere l’uovo in una terrina e sbatterlo con la frusta. Sciogliere il burro al micro onde.
Unire all’uovo lo zucchero, il sale e un poco di latte. Aggiungere parte del burro fuso e mescolare con la frusta. Mescolare parte della farina setacciata con una frusta. Quando sarà ben amalgamato unire l’altra parte del burro e ancora una parte del latte. Versare la farina rimasta setacciata e infine l’ultima parte del latte e amalgamare bene. Lasciare riposare il composto in frigo.
Ungere la padella con del burro usando uno scottex. Farla scaldare bene e con un mestolo distribuire il composto uniformante nella padella piegandola sui lati. Aspettare che il composto si gonfi, quindi girarlo e far ben dorare la crepes.
Per le crepes suzette sciogliere in una padella una noce di burro, aggiungere un cucchiaio di zucchero e quando sarà ben sciolto aggiungere succo di mandarino e Gran Marnier. Amalgamare il tutto e metterci la crepes, facendogli assorbire il succo.
Piegare in 4 parti e servire spargendo sulla superficie lo sciroppo. Eventualmente guarnire il piatto con alcuni spicchi di mandarino sbucciati a vivo.

 

Roberto Mandolesi

News Letter

Iscriviti alla nostra news letter e ricevi in presa diretta le nostre ultime novità


Ricevi HTML?

Grazie e Buona Vita

Login form

Consigli

Domanda consiglio a chi ben si corregge.

Leonardo Da Vinci


La pace

In definitiva, la pace si riduce al rispetto dei diritti inviolabili dell'uomo - opera di giustizia è la pace - mentre la guerra nasce dalla violazione di questi diritti.

Karol Jozef Wojtyla


Ogni giorno

"Bisogna educarsi e addestrarsi a salutare con gioia ogni giorno, soprattutto alle straordinarie sorprese di questo giorno. Del suo irresistibile corso. Ogni giorno può fare di noi dei portatori di gioia"

R B Powell


Cadere

Non è forte colui che non cade mai, ma colui che cadendo si rialza.

Johann Wolfgang von Goethe
 


Andiamo avanti

Da queste parti, comunque, non guardiamo indietro a lungo. Andiamo sempre avanti, aprendo nuove porte e facendo cose nuove, perché siamo curiosi... E la curiosità ci  porta verso nuovi orizzonti.

tratto da "I Robinson, una famiglia spaziale"


Informativa sui Cookie

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.