La parola "equinozio" deriva dal  latino e significa "notte uguale".
Durante l'equinozio il Sole sorge precisamente ad est e tramonta precisamente ad ovest. La lunghezza del dì eguaglia la lunghezza della notte. Il giorno e la notte hanno in questa data una durata perfettamente uguale: le forze di luce e tenebra sono in perfetto equilibrio.
La simbologia dell’equinozio, rappresenta l’unione e l'alleanza integrata degli opposti; unisce le anime ed i cuori allo scopo di realizzare il doppio nel segno dell’amore.
All’insegna di questo amore ci si augura che l’autunno, con il suo equinozio “equilibrio degli opposti”, sia portatore di scelte oculate ed equilibrate in tutti i campi, politico, sociale ed economico, nell’ottica di vivere meglio e di rispettare la natura, che con i suoi cicli, ha sempre da insegnarci.

Il giorno dell’equinozio è importante in quanto è l’unico momento dell’anno in cui queste forze sono esattamente equilibrate, e sappiamo quanto sia importante l’equilibrio degli opposti.

Durante l'equinozio in varie parti del mondo si vivono feste e celebrazioni particolari.
Richiamano al culto della terra quale inno alla vita ed alla prosperità.

Ve ne segnaliamo alcune:

l'equinozio di Settembre, nel calendario Iraniano, segna il primo giorno del Mehr o della Bilancia. È una delle festività iraniane chiamate Jashne Mihragan, o il festival della condivisione dell'amore nello Zoroastrismo.
La Giornata Mondiale della Narrazione è una celebrazione globale dell'arte orale della narrazione che viene celebrata ogni anno durante l'equinozio di primavera nell'emisfero nord ma durante l'equinozio autunnale nell'emisfero sud.
La Prima Repubblica Francese venne proclamata e la monarchia francese abolita il 21 Settembre 1792 rendendo il giorno successivo (giorno dell'equinozio) il primo giorno dell'Era Repubblicana in Francia.
Il festival di mezzo autunno si celebra il 15º giorno dell'8º mese lunare ed è una festa ufficiale in molti paesi dell'est asiatico. Dato che il calendario lunare non è in sincrono con il calendario gregoriano questa data può cadere un giorno qualsiasi tra la metà di settembre e l'inizio di ottobre.
Il festival del raccolto nel Regno Unito si celebra la domenica della Luna piena più vicina all'equinozio di Settembre

Canzone d'autunno

I singhiozzi lunghi
dei violini d'autunno
mi feriscono il cuore
con languore monotono.
Ansimante e smorto,
quando l'ora rintocca,
io mi ricordo
dei giorni antichi
e piango;
e me ne vado
nel vento ostile
che mi trascina
di qua e di là
come la foglia morta.

Paul Verlaine



Calendario dell’Anima

“Ora posso appartenere a me stesso
e luminoso spandere luce interiore
nell’oscurità dello spazio e del tempo.
L’essere della natura volge al sonno
le profondità dell’anima devono vegliare
e deste portare gli ardori del Sole
nei freddi flutti dell’inverno.”

Rudolf Steiner


Sera di Settembre

Sera di Settembre
invitante e calda
del sole generoso del dì
apportatore di luce e calore.
Quel fuoco violento
che sentivo bruciare dentro
mentre con occhi incantati
osservavo la tua figura
avvolta in un etereo alone.
La scia d'oro dei tuoi capelli
fendeva il buio cammino;
con il volto sereno e deciso,
mia divinita' terrena,
volevi fuggire dal mondo
per entrare nelle tenebre
dove il tiranno tempo
si sarebbe arreso e sconfitto.
Ma quel lungo treno
che sfreccio' nella notte
mi ha destato all'improvviso
lasciandomi solo e triste
con il ricordo di una sera di settembre.

P. Javorov


Barbara Camilli