In questo periodo con il freddo e il gelo spunta tra la neve un piccolo fiore chiamato Erica?
L'erica fiorisce fino a Giugno e con sé oltre alla delicatezza dei suoi fiori porta tanti significati: del suo profumo si dice che sia in grado di addolcire il carattere di chi lo annusa, inoltre si racconta che le streghe ne sfruttassero i poteri per entrare in contatto con il mondo delle fate e degli elfi. Le api operaie, grandi ricercatrici, sanno valorizzare le virtù di questo fiore in modo particolare: nutrendosi del suo nettare producono un miele dolce e raffinato.

Il fiore dell’Erica è uno dei simboli della Scozia: secondo una leggenda tutte le persone che trovano il fiore di colore bianco vengono protette.

In questo mese arricchite le vostre ricette con lo zenzero, pianta originaria dell’India e conosciuta anche con il nome di Ginger.
Le proprietà sono molte: digestiva, antinfiammatoria, immunostimolante.
Provate a grattugiarne piccole dosi sugli alimenti,dona un tocco pungente alla portata. Particolare poi il suo infuso: fate bollire 3 pezzetti di scorza in acqua per 10/15 minuti. Assunto dopo i pasti agisce come digestivo. Utile inoltre come espettorante della tosse.

Barbara Camilli

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline